Quaderno di lavoro

Capitolo XXXIII 95 I PERSONAGGI 3. Dopo le vicissitudini attraversate negli ultimi tempi, per certi aspetti don Abbondio è cambiato mentre per altri è rimasto quello di prima. Indica quali fra le caratteristiche che seguono corrispondono alla nuova immagine del personaggio. a. Ha un aspetto florido e pieno di salute b. Si preoccupa soprattutto della propria tranquillità c. diventato altruista e generoso d. Rimpiange Perpetua e parla sempre di lei e. Resta sempre un egoista e un codardo f. La peste lo ha indebolito e fatto dimagrire g. Dopo la guarigione è diventato ottimista e fiducioso h. Il sentimento che domina il suo animo è sempre la paura i. Dimostra di temere ancora le vendette di don Rodrigo l. Dimostra di non avere dimenticato la lezione del cardinale Borromeo 4. In questo capitolo Renzo dimostra di avere raggiunto la sua definitiva maturità. Individua la battuta con cui il personaggio dimostra di essere consapevole di questa sua evoluzione. LE TECNICHE NARRATIVE 5. La trasformazione che la paura della peste provoca nella psicologia di don Rodrigo, che da arrogante e prepotente diventa gentile e quasi umile, si manifesta attraverso una netta variazione del registro linguistico adottato nel dialogo con il Griso. Riporta nello schema che segue qualche esempio di questo nuovo atteggiamento del personaggio. 1. 2. 3. 6. La digressione dedicata alla vigna di Renzo presenta molti aspetti interessanti dal punto di vista del linguaggio. Due caratteristiche soprattutto spiccano sulle altre: l uso di termini tecnici della botanica e la fitta presenza di paronomasie. Riporta nella tabella che segue alcuni esempi dell una e dell altra. LA VIGNA DI RENZO a. Termini tecnici b. Paronomasie 1. 2. 3.

Quaderno di lavoro
Quaderno di lavoro
Libro digitale