• Capitolo VI

19 LE TECNICHE NARRATIVE 6. Nella caratterizzazione dei personaggi l arte manzoniana dimostra tutta la sua maestria: ogni personaggio che appare nel romanzo, infatti, non è solo descritto sotto l aspetto fisico e sotto quello psicologico, ma anche nelle peculiarità proprie del modo di esprimersi di ciascuno (quello che i linguisti chiamano «idioletto ). Vediamo come, per esempio, in questo capitolo Renzo usi un idioletto popolare e colloquiale, fra Cristoforo un idioletto biblico, il podestà un idioletto scientifico e Azzecca-garbugli un idioletto giuridico. Riporta gli esempi relativi nella tabella che segue scegliendoli nel testo. CITAZIONI DAL TESTO 1. L idioletto di Renzo 2. L idioletto di fra Cristoforo 3. L idioletto del podestà 4. L idioletto di Azzecca-garbugli INTERPRETAZIONE E COMMENTO 7. In questo capitolo la discussione degli ospiti di don Rodrigo sulla carestia, sui suoi responsabili e sui metodi che occorrerebbe adottare per punirli potrebbe benissimo, per il modo e i contenuti, svolgersi oggi fra persone che affrontano in modo superficiale, qualunquistico e disinformato qualche grande tema di attualità (per esempio, la criminalità, l immigrazione, il terrorismo, le tasse, la politica, lo sport). Prova a immaginare e a ricostruire una discussione del genere, in cui cioè gli interlocutori assumano atteggiamenti, toni e argomenti analoghi a quelli assunti dai personaggi manzoniani che discutono della carestia. Capitolo VI VERIFICA DELLA COMPRENSIONE Le sequenze sottoelencate sono collocate in un ordine casuale. Ridisponile secondo l ordine che esse hanno nel testo. Don Rodrigo interrompe fra Cristoforo e lo caccia dalla sua casa. Mentre esce, fra Cristoforo incontra il vecchio servitore che gli promette il suo aiuto. Nel frattempo, a casa di Lucia Agnese spiega il suo piano per il matrimonio a sorpresa. Don Rodrigo dà inizio al colloquio chiedendo a fra Cristoforo in che cosa lo può ubbidire. Lucia esprime le sue perplessità dicendo che sarebbe meglio sentire il parere di fra Cristoforo. Fra Cristoforo chiede a don Rodrigo di sconfessare alcuni malintenzionati che hanno usato il suo nome per minacciare un curato e impedire un matrimonio. 7. Renzo invece si dichiara subito d accordo e prega Lucia di acconsentire. 1. 1. 2. 3. 4. 5. 6.

Quaderno di lavoro
Quaderno di lavoro
Libro digitale