Quaderno di lavoro

108 I Promessi Sposi I PERSONAGGI 3. La «buona vedova rappresenta un ideale femminile alternativo rispetto a quello incarnato da Lucia. Indica nella tabella che segue quali sono le differenze principali fra i due personaggi. CARATTERISTICHE LUCIA LA VEDOVA a. benestante b. disinvolta c. timida d. campagnola e. amante dei divertimenti f. molto giovane 4. Don Abbondio rivela in questo capitolo un aspetto inedito della sua personalità, e cioè lo spirito polemico e l atteggiamento di contestazione nei confronti dell autorità costituita, sia laica che ecclesiastica. Questo comportamento si manifesta però solo dopo avere ricevuto una certa informazione. Indica in che cosa consiste questa informazione scegliendo l alternativa corretta fra quelle che seguono. a. Viene a sapere che Renzo e Lucia hanno intenzione di lasciare il paese b. Viene a sapere che il cardinale Borromeo si preoccupa della sorte di Renzo e Lucia c. Viene a sapere che don Rodrigo è morto d. Viene a sapere che il marchese ha intenzione di acquistare le case di Renzo e di Agnese e. Viene a sapere che Renzo è diventato ricco 5. Pur presentando la novità di uno spirito ribelle e polemico, nel complesso la personalità di don Abbondio esce da questo ultimo capitolo del romanzo pienamente confermata nelle sue linee fondamentali. In particolare, c è nel testo una battuta che sintetizza in modo esemplare lo spirito del personaggio: individuala. LE TECNICHE NARRATIVE 6. Anche in questo capitolo, come nel precedente, il narratore fa largo uso della tecnica del sommario. Indica quali sono, fra gli episodi indicati di seguito, quelli in cui questo procedimento narrativo è maggiormente accentuato. a. L incontro fra Renzo e Lucia b. Il dialogo di Renzo con don Abbondio c. Il colloquio fra don Abbondio e le donne d. Il colloquio fra don Abbondio e il marchese e. Il matrimonio f. La partenza dal paese g. La carriera di Renzo piccolo imprenditore

Quaderno di lavoro
Quaderno di lavoro
Libro digitale