LINGUA ET MORES

modulo 1 34 2 L indicativo presente del verbo sum In latino come in italiano il verbo essere segue una coniugazione propria. INDICATIVO PRESENTE 1a sing. 2a sing. 3a sing. 1a plur. 2a plur. 3a plur. sum es est sumus estis sunt sono sei è siamo siete sono Flavi mater familias est. Flavia è la madre di famiglia. Il verbo sum può avere: 1. significato di copula a cui segue il nome del predicato, secondo il seguente esempio: Flavia è la matrona. soggetto nominativo copula nome del predicato nominativo Flavi matron est. 2. significato di predicato verbale quando vuol dire esserci, stare, trovarsi. Nello scrigno di Flavia ci sono perle e gemme. compl. di stato in luogo in + ablativo predicato verbale soggetto nominativo In Flaviae arc margaritae et gemmae sunt. L avverbio ci, che spesso si trova unito al verbo essere con valore di predicato verbale, in latino non si traduce. PER TRADURRE Per procedere a tradurre consideriamo la frase: Flaviae famili laet est. cerco il verbo (est) lo analizzo (indicativo presente, 3a persona singolare) cerco il soggetto a cui il verbo si riferisce (famili ) est qui è copula o predicato verbale? Poiché est è seguito dal nome del predicato (laet ), è una copula infine rifletto su Flaviae: il senso logico mi dice che può essere solo un genitivo, tanto più che è anteposto al nome cui si riferisce. La traduzione sarà pertanto: La famiglia di Flavia è lieta.

LINGUA ET MORES
LINGUA ET MORES
Libro digitale