LINGUA ET MORES

unità 2 311 3 Il supino attivo In latino il supino attivo è una forma importante del verbo: dal suo tema si ottiene, come hai visto, il participio perfetto, indispensabile anche per la formazione dei tempi composti della coniugazione passiva. 1ª coniugazione laudatum 2ª coniugazione mon tum 3ª coniugazione lectum 4ª coniugazione aud tum Il supino attivo in -um viene anche usato in dipendenza di verbi di moto come eo, venio, per indicare la finalità di un azione. I supini attivi più comuni con valore finale sono: ambulatum (a passeggiare), cenatum (a cenare), consultum (a consultare), dormitum (a dormire), defensum (a difendere), lusum (a giocare), oratum (a chiedere), rogatum (a domandare). Ad te veniam cenatum. Verrò da te per cenare. Cubitum discessimus. (Cic.) Siamo andati a dormire. 4 Il supino passivo Il supino passivo in -u viene usato come ablativo di limitazione in dipendenza di aggettivi quali «bello , «brutto , «facile , «difficile , «incredibile , «degno , «indegno e delle forme indeclinabili fas (è lecito), nefas (non è lecito). I supini passivi più comuni sono auditu (ad ascoltarsi), cognitu (a conoscersi), dictu (a dirsi), factu (a farsi), memoratu (a ricordarsi), toleratu (a tollerarsi), visu (a vedersi). 1ª coniugazione 2ª coniugazione 3ª coniugazione 4ª coniugazione laudatu mon tu lectu aud tu Virtus difficilis est inventu. (Sen.) La virtù è difficile a trovarsi. esercizi 14 Cerca sul vocabolario il paradigma dei seguenti verbi, poi forma il supino attivo e passivo. audio cognosco invenio memoro ambulo ludo peto oro rogo 15 Traduci le seguenti forme. difficile inventu ...........................................................; grave factu ......................................................................; turpe memoratu ..........................................................; utile memoratu .............................................. ; difficile intellectu .........................................................; nefas dictu ......................................................................... ; facile lectu ......................................................................... ; difficile toleratu .................................................; turpe dictu ........................................................................ ; inutile dictu ........................................................................

LINGUA ET MORES
LINGUA ET MORES
Libro digitale