Unità 2

235 Unità 2 1. L indicativo presente, imperfetto, infinito passivi 2. La quarta declinazione 1 L indicativo presente, imperfetto, infinito passivi Mentre in italiano la forma passiva si costruisce in modo perifrastico con il verbo «essere o «venire , in latino la forma passiva dei tempi derivanti dal presente (nell indicativo, il presente, l imperfetto e il futuro semplice) ha desinenze proprie come nella coniugazione attiva, che si aggiungono al tema del presente. indicativo presente passivo 1a CONIUGAZIONE: laudo laud laud laud laud laud laud -or - ris - tur - mur -am ni -antur sono amato sei amato è amato siamo amati siete amati sono amati 2a CONIUGAZIONE: moneo mon mon mon mon mon mon 3a CONIUGAZIONE: lego leg leg leg leg leg leg -or - ris - tur - mur -im ni -untur sono letto sei letto è letto siamo letti siete letti sono letti -eor - ris - tur - mur - mini - ntur sono ammonito sei ammonito è ammonito siamo ammoniti siete ammoniti sono ammoniti 4a CONIUGAZIONE: audio aud aud aud aud aud aud - or - ris - tur - mur -im ni -iuntur sono udito sei udito è udito siamo uditi siete uditi sono uditi Come hai notato, la vocale tematica corrisponde a quella dell indicativo attivo, mentre mutano le desinenze personali che sono -r (1ª pers. sing.), -ris (2ª pers. sing.), -tur (3ª pers. sing.), -mur (1ª pers. plur.), -mini (2ª pers. plur.), -ntur (3ª pers. plur.).

LINGUA ET MORES
LINGUA ET MORES
Libro digitale