Volume 1

Qualità delle acque da destinarsi al consumo umano appendice 6 Al momento della pubblicazione di questo volume la normativa in vigore in materia di qualità delle acque da destinarsi al consumo umano è il Decreto Legislativo n. 31 del 2 Febbraio 2001. I nuovi parametri di riferimento sono riportati nell allegato 1 del decreto di seguito riportato. Rispetto alla normativa precedente, il DPR 236/1988, vengono eliminati i valori guida e gli unici valori per ogni parametro sono i limiti da non superare. Alcuni parametri come la concentrazione del magnesio, l azoto Kjeldal, gli idrocarburi disciolti o emulsionati, i fenoli, lo zinco, il fosforo e l argento, non sono più presenti nelle tabelle. Inoltre, per alcune sostanze particolarmente tossiche, sono stati fissati limiti più restrittivi, ed è stata inserita la radioattività e i relativi parametri di controllo. I vari parametri di riferimento sono raggruppati in tre parti: Parte A: parametri microbiologici; Parte B: parametri chimici; Parte C: parametri indicatori e radioattività. PaRTe a Parametri microbiologici paramEtrI mIcrobIologIcI paramEtro valorE dI paramEtro (nUmEro/100 ml) Escherichia coli (E. coli) 0 Enterococchi 0 pEr lE acqUE mESSE In vEndIta In bottIglIE o contEnItorI Sono applIcatI I SEgUEntI valorI 13 APPENDICI_501-544.indd 541 paramEtro valorE dI paramEtro Escherichia coli (E.coli) 0/250ml Enterococchi 0/250 ml Pseudomonas aeruginosa 0/250ml Conteggio delle colonie a 22°C 100/ml Conteggio delle colonie a 37°C 20/ml 27/04/12 12.09

Volume 1
Volume 1
LIBRO DIGITALE