Volume 1

508 Appendice 1 n il sistema delle linee di avviamento, svuotamento, smaltimento prodotti fuori specifica o da rilavorare, linee per l impiego di additivi e linee di spurgo; n le linee dei fluidi di servizio fino alle linee di processo ed alle apparecchiature, compresi azionamenti di pompe e compressori; n la sigla, la funzione e le elevazioni delle apparecchiature; n la tracciatura e l isolamento termico delle linee; n la strumentazione di misura e di controllo, registratori, allarmi, trasduttori, trasmettitori, il tipo di segnale (aria apre o aria chiude); n le valvole ed i dispositivi di sicurezza; n le valvole di regolazione con i relativi by-pass. Le apparecchiature riportano anche dettagli interni come, ad esempio, i piatti di una colonna di distillazione. Le linee devono riportare informazioni circa il diametro nominale, il tipo di servizio, il numero e la classe del materiale di costruzione. Nell industria di processo gli schemi di marcia vengono spesso denominati con il loro nome inglese P&I (Piping and Instrumentation diagram). Hanno un ruolo fondamentale per gli operatori dell impianto che li consultano per ogni problema relativo alla manutenzione ed alle modifiche del processo. In fase di progettazione forniscono la base per la realizzazione dei sistemi di controllo automatico e sono indispensabili anche per gli studi sulla sicurezza HazOp (Hazard Operability). La trattazione degli schemi di marcia, per la loro complessità di realizzazione e di lettura, non rientra negli obiettivi di questo corso. 13 APPENDICI_501-544.indd 508 30/07/12 16.10

Volume 1
Volume 1
LIBRO DIGITALE