12.6 Gli elementi di misura

436 12 Misura e controllo nei processi chimici In Fig. 12.15 è rappresentato un impianto di compressione e distribuzione di un gas di processo. Il compressore P1 comprime il gas e lo accumula in D1. Il controllore PIC-1 controlla la pressione in D1 (variabile controllata) con un azione di tipo ON-OFF sulla corrente (variabile manipolata) che alimenta il motore del compressore. La valvola riduttrice di pressione PCV-2 controlla la pressione (variabile controllata) nella linea a valle di D1 regolando la portata del gas (variabile manipolata). Per ridurre la ciclicità del compressore, PIC-1 avrà una banda adeguatamente ampia e un set point adeguatamente più elevato di quello di PCV-2. I possibili disturbi per PIC-1 possono provenire da pressione e temperatura del gas aspirato, dalla tensione di alimentazione del motore del compressore, dallo scarico da D1; per l anello PCV-2, dalla pressione in D1 e dal carico degli utilizzi a valle. PCV 2 PIC 1 P1 Fig. 12.15 12.6 D1 Un gas di processo è compresso dal compressore P1 e accumulato nel serbatoio D1. L anello PIC-1 controlla e indica la pressione in D1 con azione ON-OFF sul motore del compressore, tramite una linea strumentale elettrica. La valvola PCV-2 è una valvola riduttrice di pressione con presa di pressione interna, che regola la pressione per le apparecchiature a valle. Gli elementi Di misura La qualità complessiva del controllo, sia esso manuale o automatico, dipende dalla qualità della misura, ovvero dalla attendibilità, accuratezza e riproducibilità del metodo di misura impiegato. Tutti gli strumenti di misura non sono immediati, ma caratterizzati da un tempo di risposta, breve o lungo che sia. Se si misurano grandezze sufficientemente costanti in relazione al tempo di risposta, per cui lo strumento ha tutto il tempo necessario per equilibrarsi con il sistema oggetto della misura, si ha una misura statica. Spesso avviene, invece, che nel controllo dei processi, non si abbiano da misurare grandezze costanti nel tempo, ma variabili più o meno rapidamente. Quindi, le prestazioni degli strumenti sono importanti, non solo in condizioni statiche, ma anche in condizioni dinamiche. 12.6.1 caratteristiche statiche degli elementi di misura Accuratezza e precisione sono le principali caratteristiche statiche. L accuratezza esprime l accordo tra il valore misurato e il valore vero di una misura. La precisione esprime l accordo tra i valori misurati, ottenuti con misure ripetute, dello stesso oggetto o di oggetti simili in condizioni specificate (Vocabolario internazionale di me- 12a CAPITOLO_421-496.indd 436 27/04/12 12.05

Volume 1
Volume 1
LIBRO DIGITALE