Volume 1

4 1 Operare con le grandezze fisiche: il Sistema Internazionale n le grandezze fondamentali e le relative unità di misura fondamentali; n le grandezze derivate e le relative unità di misura derivate. Il primo gruppo è costituito da sette grandezze scelte in maniera tale che ognuna risulti indipendente dalle altre e che tutte quelle del secondo gruppo possano essere derivate da quelle fondamentali tramite semplici relazioni algebriche che comprendono solo prodotti ed elevazioni a potenza. Nella Tab 1.1 sono elencate le sette grandezze scelte come fondamentali, con le relative unità di misura. GRANDEZZE FONDAMENTALI SIMBOLO GRANDEZZA SIMBOLO DIMENSIONALE lunghezza l L metro m massa m M kilogrammo kg tempo t T secondo s corrente elettrica I, i I ampere A temperatura T Q kelvin K intensità luminosa Iv J candela cd quantità di sostanza n N mole mol Tab. 1.1 UNIT DI MISURA Grandezze fondamentali nel S.I. Il S.I. presentava nel 1960 solo 6 unità fondamentali: la mole, unità di misura della quantità di sostanza fu aggiunta nel 1971. Altre notevoli proprietà del S.I. come sistema assoluto, sono: n la misura delle sette grandezze base è indipendente dal luogo e dal momento in cui viene effettuata. Infatti, tutte le unità, ad eccezione della massa, sono definite in relazione a fenomeni naturali immutabili; n le sette grandezze scelte sono sufficienti a definire tutte le altre come derivate. 1.1.2 le grandezze derivate Le grandezze derivate sono ottenute da quelle fondamentali tramite una relazione algebrica. Ad esempio, la velocità media v è definita dal rapporto tra lo spazio percorso e l intervallo di tempo relativo. Utilizzando i simboli delle grandezze fisiche relative (lo spazio percorso è in tal senso una lunghezza), la velocità sarà definita dal rapporto: v= l t (1.1) ovvero da una relazione algebrica in cui al secondo membro sono presenti solo grandezze fondamentali, la lunghezza e il tempo, misurati rispettivamente in metri (m) 01a CAPITOLO_001-012.indd 4 27/04/12 11.16

Volume 1
Volume 1
LIBRO DIGITALE