Volume 1

29 2.2 Gli acciai e le ghise Ad esempio, la denominazione E295 indica un acciaio per costruzioni meccaniche con un carico unitario di snervamento non inferiore a 295MPa. Gli acciai del gruppo 2 vengono denominati, invece, in base alla composizione chimica. Una sintesi è riportata in Tab. 2.8. Gruppo 2 acciai designati in base alla composizione chimica TIPO DI ACCIAIO Acciai non legati con tenore di manganese 1% + Acciai non legati per lavorazioni meccaniche ad alta velocità ( automatici ) + Acciai legati con elementi in tenore =5% Simboli degli elementi presenti in 100 %C ordine decrescente di concentrazione Concentrazione degli elementi separate da un trattino Acciai rapidi Tab. 2.8 X HS %W %Mo %V %Co Denominazione acciai gruppo 2 secondo la norma UNI-EN-10027-2. Ad esempio la sigla X2CrNiMo 17-12-2 denota un acciaio legato con tenore di carbonio dello 0,02% contenente il 17% di Cr e il 12% di Ni ed il 2% di Mo. Il sistema totalmente numerico, UNI-EN-10027-2, è costituito da cinque cifre: la prima è il gruppo del materiale, che per gli acciai è 1, le successive due il numero di gruppo degli acciai e le ultime due il numero di sequenza della lega (v. Fig. 2.7). Acciai non legati Base 1.00XX 1.90XX Qualità 1.01XX 1.07XX 1.91XX 1.97XX Speciali 1.10XX 1.19XX Qualità 1.08XX 1.09XX Acciai legati Speciali Fig. 2.7 02a CAPITOLO_015-055.indd 29 1.98XX 1.99XX Acciai per utensili serie 2 Acciai diversi serie 3 Acciai inox serie 4 Acciai per impieghi strutturali, costruzioni meccaniche e apparecchi in pressione serie 5-6-7-8 Classificazione e denominazione numerica degli acciai. 27/04/12 11.26

Volume 1
Volume 1
LIBRO DIGITALE