Volume 1

267 7.3 La direttiva PED I fluidi sono classificati in: n gruppo 1, comprende i fluidi pericolosi, quali esplosivi, estremamente infiammabili, facilmente infiammabili, infiammabili (quando la temperatura massima ammissibile è superiore al punto di infiammabilità), altamente tossici, tossici, comburenti; n gruppo 2, comprende tutti gli altri fluidi; I due gruppi, per quanto riguarda i serbatoi e le tubazioni, sono ulteriormente suddivisi in due categorie, a seconda che la tensione di vapore alla massima temperatura ammissibile sia superiore o meno a 1,513 bara (bar assoluti), corrispondenti a 0,5 barg. Le apparecchiature sono assegnate a categorie di rischio crescente, fino a un massimo di quattro, in base alle dimensioni, a PS e TS alle caratteristiche del fluido. Al crescere della categoria aumenta la severità delle Procedure di valutazione di conformità che portano al rilascio della certificazione. Per le apparecchiature di piccole dimensioni (come volume o DN), a meno di particolari eccezioni, non sono previste la certificazione di conformità e la marcatura CE, ma sussiste l obbligo di ottemperare alla corretta prassi costruttiva della nazione di costruzione (art. 3, c. 3). Sull apparecchiatura certificata viene apposta un apposita marcatura (v. Fig. 7.70) Per tutte le apparecchiature: Identificativo dell organismo che ha rilasciato la marcatura. Identificazione del fabbricante. Anno di fabbricazione. Identificazione dell apparecchiatura. Limiti essenziali (PS, TS). Informazioni supplementari, a seconda dell apparecchiatura: dimensioni (V o DN), pressione di prova (PT, bar) e data, pressione (bar) di taratura dei dispositivi di sicurezza, gruppo di fluidi, utilizzo previsto, potenza dell attrezzatura (kW), tensione d alimentazione (V, volts), rapporto di riempimento (kg/L), massa di riempimento massima (kg), tara (kg). Fig. 7.70 Marcatura di conformità PED e possibili dati contenuti. L assegnazione alle categorie di rischio, non semplice, può essere dedotta grazie a 9 Tabelle di conformità in cui sono raggruppati i vari casi (v. Tab. 7.17) fluido reCipienti tubaZioni Gruppo 1, Pv > 1,513 bara Tab. 1 Tab. 6 Gruppo 2, Pv > 1,513 bara Tab. 2 Tab. 7 Gruppo 1, Pv 1,513 bara Tab. 3 Tab. 8 Gruppo 2, Pv 1,513 bara Tab. 4 Tab. 9 Caldaie Tab. 7.17 07b CAPITOLO_243-271.indd 267 Tab. 5 Elenco delle Tabelle di conformità della direttiva PED. 27/04/12 11.51

Volume 1
Volume 1
LIBRO DIGITALE