Volume 1

253 7.2 Tubazioni, elementi di linea, valvole Le curve caratteristiche riportate in Fig. 7.62 sono realizzate presupponendo una differenza di pressione costante tra monte e valle della valvola. In realtà, al variare del grado di apertura della valvola, la differenza di pressione varia sia attraverso la valvola che nell intero impianto. Infatti, le perdite di carico lungo un circuito dipendono dalle caratteristiche dei diversi dispositivi presenti e dalla portata. Si prenda in considerazione una semplice linea di trasferimento da un serbatoio in pressione, P1 costante, a un serbatoio atmosferico (P2) (v. Fig. 7.63). P2 P1 D2 D1 h1 P h2 VR 0% P = P1 + h1 = PV1 PV1 PV2 PV0% = PV1 PV2 = P1 + h1 (P2 + h2 ) = Ptot P = P2 + h2 = PV2 Estensione della linea Fig. 7.63 Semplice circuito idraulico costituito da due serbatoi, di cui D1 è a pressione costante P1, adeguatamente superiore a quella di D2 (P2) che è a pressione atmosferica. I livelli di liquido, h1 e h2, nei due serbatoi, rispetto a un riferimento comune, sono uguali e si ritengono praticamente costanti ai fini del nostro calcolo. Nello schema la valvola di regolazione VR è totalmente chiusa (0%), per cui, come si può vedere dal grafico dell andamento della pressione in funzione della estensione della linea, tra i due lati della valvola insiste una pressione PV pari al Ptot di tutto il circuito. Il circuito, molto semplice, è stato scelto per un agevole applicazione della equazione di Bernoulli; in ogni caso quanto visto può essere esteso agli altri casi. Si ricorda comunque che il carico geodetico non varia con la portata ma resta costante. Nell esempio, assumendo nulla la differenza delle altezze cinetiche e di quelle geodetiche, possiamo scrivere: P1 P2 = + y VR + yVR Dove con yVR si sono indicate le perdite di carico della valvola di regolazione e con y VR la sommatoria delle perdite di carico del resto del circuito, con esclusione di quelle di VR. Esplicitando il salto di pressione, si ottiene: P1 P2 Ptot = = y VR + yVR Ptot = ( y VR + yVR ) 07b CAPITOLO_243-271.indd 253 22/07/13 12.01

Volume 1
Volume 1
LIBRO DIGITALE