Volume 1

197 Esercizi Le parti tratteggiate delle curve caratteristiche delle pompe sono relative a rendimenti troppo bassi e non vanno considerati. Pertanto la curva caratteristica dell impianto interseca in zona utile le curve caratteristiche delle pompe contrassegnate con i numeri 07, 08, 10, 12, 14 e 15. Si sceglierà la pompa 12 che presenta il rendimento migliore. Il punto di funzionamento sarà pertanto: Portata Fv = 16,2 m3/h = 0,0045 m3/s; Prevalenza H = 158 m; Rendimento = 65% = 0,65 Dobbiamo verificare per questa pompa la condizione relativa all NPSH. Calcolo perdite di carico in aspirazione Fv = 0,0045 m3/s v = 1,36 m/ssc Re = 88147 l = 0,021 Ltot Lreq Lceq v 2 v2 + + + 0,5 = 0,9 m y asp = d d 2 g 2 g d Calcolo NPSHd necessario calcolare la pressione in aspirazione della pompa applicando l equazione di Bernoulli tra la superficie del pozzo e la sezione di aspirazione. h1 + 2 Pasp v asp v2 P1 + 1 = hasp + + + y asp 2g 2g Assumendo la superficie del pozzo come piano di riferimento e considerando nulla la velocità si ottiene: Pasp = 2 v asp P1 hasp y asp = 10, 33 m 4 m 0,09 m 0,9 m = 5, 3 m 2g e per l NPSHd NPSHd = Pasp Pv 2353 = 5, 3 m m = 5,1 m 9800 Che risulta maggiore dell NPSHr di 2,0 m letto sulla parte del grafico relativa all NPSHr. Calcolo potenza utile e potenza assorbita Nu = Fv H = 9800 N/m 3 0,0045 m 3/s 158 m = 6,97 kW Nass = Nu 6,97 kW = = 10,72 kW 0,65 esercizio 4 La pompa sommersa in Fig. 6.42 deve sollevare acqua per una altezza di 6 m. Lungo 50 m di tubazione, di acciaio commerciale di diametro 50 mm, sono presenti 1 valvola di ritegno, 1 valvola di intercettazione a saracinesca ed 1 curva a 90° a medio raggio. Determinare il punto di funzionamento e la potenza assorbita, tenendo conto del diagramma di funzionamento seguente (v. Fig. 6.43). 06c CAPITOLO_191-198_COLORE.indd 197 30/07/12 15.30

Volume 1
Volume 1
LIBRO DIGITALE