Volume 1

193 Esercizi Calcolo perdite di carico Perdite di carico associate all espressione di Darcy-Weisbach L Lvseq Lceq v 2 y D = tot + + d d 2 g d 2 2 2 10 m 1,99 m /s y ' = 0,023 + 13 + 30 = 0,77 m 0,08 m 2 9,81 m/s2 Perdite di carico ingresso in tubazione y t = 0,5 v2 = 0,1 m 2g Perdite di carico totali y = y D + y t = 0,87 m Applicazione equazione di Bernoulli Si applica l equazione di Bernoulli tra la superficie del serbatoio 1 e la sezione di mandata pompa in corrispondenza dell indicatore di pressione PI. Tra queste due sezioni sono comprese le perdite di carico precedentemente calcolate e la prevalenza della pompa, ovvero l energia che la pompa aggiunge a quella iniziale per ottenere l energia finale: h1 + v2 P v2 P1 + 1 + H = h2 + 2 + 2 + y 2g 2g Tenendo presente che per le sezioni scelte si avrà v1 = 0 e h2 = 0, si ottiene: P2 P v2 = h1 + 1 + H 2 y 2g P2 150000 = 10 m + m + 42,2 m 0,2 m 0,87 m = 68,1 m 8820 P2 = 68,1 m 8820 N/m3 = 600967 Pa Calcolo potenza utile Nu = Fv H Nu = 8820 N/m3 0,01 m3/s 42,2 m = 3722 W esercizio 2 Una portata di 200 ton/h di petrolio di densità = 980 kg/m3, deve essere trasportata da un serbatoio a 200 kPa ad un serbatoio orizzontale dove viene dissalato. L operazione deve essere effettuata a 1300 kPa ed il petrolio deve essere preriscaldato con uno scambiatore di calore (v. Fig. 6.39). Si determini la prevalenza della pompa nelle seguenti condizioni: Lunghezza tubazione Ltot = 200 m Tubazione in acciaio commerciale d = 200 mm; = 0,10 mm 06c CAPITOLO_191-198_COLORE.indd 193 27/04/12 11.42

Volume 1
Volume 1
LIBRO DIGITALE