6.5 Pompe per applicazioni particolari

187 6.5 Pompe per applicazioni particolari all interno di una camera cilindrica costruita in gomma o altro materiale elastomerico. La rotazione dell elicoide forma una cavità in movimento progressivo che spinge il liquido verso la sezione di mandata. Queste pompe rappresentano un buon compromesso tra le pompe alternative e quelle rotative, potendo fornire portate e pressioni relativamente elevate. Aspirazione Mandata Fig. 6.34 6.5 Pompa Moyno. PomPe Per APPlicAZioni PArticolAri Alcuni tipi di pompe non rientrano nella classificazione utilizzata oppure, pur appartenendo a quelle categorie, si impiegano per applicazioni specifiche. Tra i numerosi casi verranno descritti tre esempi piuttosto comuni: l air lift o sollevamento idropneumatico; le pompe peristaltiche; le viti di Archimede. Air lift Le pompe tipo air lift sono adoperate per il sollevamento di liquidi contenenti solidi in grandi quantità o di dimensioni relativamente grandi. Una tipica applicazione riguarda il sollevamento di acqua molto carica in sabbie o solidi più grossolani che danneggerebbero tutti i tipi di organi in movimento. Questi casi si presentano frequentemente negli impianti di trattamento acque grezze ed usate. L air lift è costituito semplicemente da un tubo di diametro tale da non intasarsi per i solidi presenti, immerso nel liquido da sollevare. Alla base del tubo è inserita una corrente di aria compressa, come illustrato in Fig. 6.35. In assenza di flusso d aria, il liquido all interno del tubo si porta allo stesso livello del liquido all esterno. La pressione alla profondità Hs è data dalla Legge di Stevin considerando il peso specifico e del liquido da sollevare presente all esterno del tubo: Ps = H s e Quando viene immessa aria, il peso specifico i del liquido all interno del tubo di sollevamento si abbassa per cui alla profondità Hs non si ha più equilibrio tra le 06b CAPITOLO_179-190_COLORE.indd 187 27/04/12 11.41

Volume 1
Volume 1
LIBRO DIGITALE