6.1 La prevalenza

159 Il trasporto dei liquidi 6.1 Equazione di Bernoulli per sistemi aperti Capitolo 6 La prevaLenza Il trasporto dei liquidi e dei fluidi in genere è una delle operazioni più comuni sia nei processi industriali, e dell industria chimica in particolare, sia nelle applicazioni civili. Le leggi ed i principi generali che regolano l operazione sono già state anticipate ed applicate nel capitolo relativo all idrodinamica, anche se limitatamente a sistemi in cui il liquido non scambia energia con l esterno. Nelle applicazioni pratiche il trasporto dei fluidi richiede spesso una macchina operatrice che trasferisce al liquido o al gas da trasportare l energia necessaria a superare, oltre alle immancabili perdite di carico, anche eventuali differenze di quota o di pressione tra la sezione finale e la sezione iniziale. Le apparecchiature che trasferiscono energia meccanica ai liquidi e ne consentono il movimento vengono chiamate pompe. L energia che una pompa trasferisce al liquido per unità di peso è detta prevalenza e si indica con la lettera H (dal termine inglese Head: prevalenza). Nell applicare l equazione di Bernoulli, se tra le due sezioni è presente una pompa, si dovrà considerare l energia trasferita al liquido per unità di peso, sommando all energia iniziale la prevalenza. Considerando sempre il liquido reale, e quindi le perdite di carico, si otterrà: h1 + P v2 P1 v12 + +H = h2 + 2 + 2 + y 2g 2g (6.1) Esplicitando direttamente la prevalenza, si ha: H = ( h2 h1 ) + P2 P1 v22 v12 + + y 2g (6.2) dove chiameremo: h2 h1 06a CAPITOLO_157-178.indd 159 prevalenza geometrica; 30/07/12 15.28

Volume 1
Volume 1
LIBRO DIGITALE