Volume 1

155 Esercizi esercizio 13 Determinare le perdite di carico distribuite per una portata di 5 kg/s di acido solforico a concentrazione 96% in massa, densità 1,836 kg/L e viscosità 0,01 Pa s. Il diametro della tubazione è di 5 cm, la lunghezza è di 200 m, e la scabrezza relativa è 0,00001. (Risposta: y 11,4 m.c.l.) esercizio 14 Si deve trasportare una portata di 600 L/min di acqua ad una distanza di 10 km su un terreno pianeggiante. Non sono previste curve e differenze di quota, ma sono presenti 10 valvole a saracinesca aperte. Si vuole usare una tubazione in polietilene (PE) per cui si stima una scabrezza in condizioni di esercizio di 0,02 mm. Si calcolino le perdite di carico per le seguenti tubazioni di diametro interno differente: d1 44 mm; d2 66 mm; d3 79,2 mm; d4 110,2 mm; (Risposta: y1 9023,6 m; y2 1175,4 m; y3 475,1 m; y4 94,2 m) esercizio 15 L espressione (5.41) è stata ricavata trascurando le perdite di carico tra la sezione maggiore e la sezione contratta. Ricavare nuovamente l espressione della portata in funzione del dislivello nel venturimetro senza trascurare le perdite di carico. Risposta: Fv = 2g 2 2 d2 d1 4 d1 d24 4 l m l y esercizio 16 Due serbatoi posti a pressione atmosferica sono collegati con una tubazione di diametro d 4 cm, lunghezza 200 m e scabrezza 0,06 mm. Lungo il percorso vi sono 20 curve a 90° a medio raggio e due valvole di intercettazione a disco aperte. I due serbatoi contengono un olio di densità 900 kg/m3 e viscosità 0,002 Pa s. Le superfici dell olio nei serbatoi raggiungono una differenza di quota di 50 m. Determinare la portata che scorre da un serbatoio all altro all apertura delle valvole (v. Fig. 5.38). 50 m Fig. 5.38 05b CAPITOLO_147-156.indd 155 22/07/13 11.57

Volume 1
Volume 1
LIBRO DIGITALE