Volume 1

138 5 Statica e dinamica dei liquidi esempio 5.14 Si considerino 2 km di tubazione in acciaio commerciale del diametro di 8 cm posta su un terreno orizzontale. La pressione alla seconda estremità è di 300 kPa e la portata è di 600 litri/min. Determinare la pressione alla prima estremità considerando il liquido acqua. Dati L5 2 km 5 2000 m; Fv 5 600 litri/min 5 0,01 m3/s; d 5 8 cm 5 0,08 m; v = 4 Fv d2 5 0,001 Pa s P2 5 300 kPa = 1,99 m/s Calcolo di Re Re = v d = 159000 Calcolo perdite di carico Scabrezza acciaio commerciale 5 0,05 mm 5 0,00005 m 0,00005 m = = 0,000625 d 0,08 m 5 0,0198 Scabrezza relativa Fattore di attrito Perdite di carico y' = L v2 2000 m 1,992 m2/s2 = 0,0198 = 100 m d 2 g 0,08 m 2 9,81 m/s2 Equazione di Bernoulli h1 + P1 v2 P v2 + 1 = h2 + 2 + 2 + y ' 2g 2g P1 P 300000 N/m2 = 2 + y' = + 100 m = 131 m 9800 N/m 3 P1 5 1280 kPa La valutazione del valore di l non sempre può essere accurata sia per la difficoltà di una lettura esatta di Re sulla scala logaritmica, sia perché non sempre si trova la curva della scabrezza relativa cercata. In alcuni casi particolari è possibile ricavare il valore del fattore di attrito tramite formule empiriche che danno risultati sufficientemente approssimati, applicate in casi specifici. Nel caso dei tubi lisci, una formula che dà risultati abbastanza approssimati fino a Re 5 100000 è la formula di Blasius: 0,316 = 0,25 (5.35) Re Nel caso, invece, di tubi di acciaio, in particolare per scambiatori di calore, molto utilizzata è l espressione: 1,056 = 0,014 + 0,42 (5.36) Re Tuttavia in rete sono numerosissimi i siti che consentono il calcolo preciso di l in qualunque conduzione di flusso. 05a CAPITOLO_109-146.indd 138 27/04/12 11.33

Volume 1
Volume 1
LIBRO DIGITALE