Volume 1

117 5.1 Statica dei liquidi E sostituendo nella (5.5) Epressione = m g P (5.6) Forme di energia possedute da un liquido in quiete. Fig. 5.4 H L=H+h h esempio 5.4 Riferendosi alla Fig. 5.5, un liquido si trova in un serbatoio fino ad una altezza L. Valutare le varie forme di energia possedute da una porzione di liquido di massa m: a) in superficie, b) sul fondo, c) in una posizione intermedia. Si indicherà con h la quota rispetto al fondo del recipiente e con H la profondità dalla superficie. Caso a) In superficie la quota h dal fondo è pari a L, mentre la profondità H dalla superficie è 0. La massa m in superficie possiede solamente energia potenziale pari a: Epressione 5 m ? g ? h 5 m ? g ? L Caso b) Sul fondo la quota è 0, mentre la profondità è L. La massa m possiede solo energia di pressione pari a: Epressione 5 m ? g ? H 5 m ? g ? L Caso c) Ad una qualunque quota intermedia la massa di liquido possiede sia energia potenziale proporzionale alla quota h, che energia di pressione proporzionale alla profondità H: Epotenziale 1 Epressione 5 m ? g ? h 1 m ? g ? H 5 m ? g ? (h 1 H) 5 m ? g ? L In definitiva, spostando la massa dalla superficie verso il fondo l energia potenziale diminuisce a favore dell energia di pressione, mentre la loro somma si mantiene costante. H h=L H=0 Fig. 5.5 05a CAPITOLO_109-146.indd 117 Variazione di energia potenziale e di pressione. H=L h=0 L h caso a caso b caso c 27/04/12 11.33

Volume 1
Volume 1
LIBRO DIGITALE