Volume 1

103 4.3 Movimentazione dei solidi in pressione e trasportato al silo di stoccaggio D4, dopo separazione dall aria in D5. Prima di essere spurgata in atmosfera, l aria è depurata dai fini nel filtro a maniche F3. Anche i fini si raccolgono in D4, da dove si preleva il prodotto 3, scaricando per gravità tramite la serranda posta sull uscita di D4. 4.3.5.3 Energia utilizzata (kWh/t) Consumi energetici Impianti in fase densa Nel trasporto in fase diluita il gas sostiene e trascina le singole particelle. Se si riduce la velocità, le particelle, a cominciare dalle più grosse, non sono più sostenute dal gas e precipitano sul fondo della tubazione. Nel trasporto in fase densa si opera con velocità del gas inferiore a quella necessaria per sostenere le particelle del solido che quindi non può essere sostenuto e trascinato ma si accumula formando degli addensamenti che aumentano le perdite di carico. Tali addensamenti si muovono lentamente solo se la pressione aumenta, oltre un certo limite, fino a spingere il materiale senza che, in pratica, sia attraversato dal gas. La ridotta velocità porta molti vantaggi, nonostante la pressione più alta, il gas utilizzato è molto di meno e, di conseguenza, i consumi energetici sono più ridotti (v. Fig. 4.39). Poi diminuiscono i problemi di abrasività e di fragilità del materiale trasportato poiché la maggior parte delle particelle non arriva a toccare le pareti delle tubazioni; diminuiscono anche i costi di manutenzione e l emissione di polveri nell ambiente. Con la fase densa si possono trasportare materiali fragili, abrasivi, ad alta densità, igroscopici. Mentre non si può utilizzare per materiali che hanno la tendenza ad impaccarsi perché, in tal caso, si formano addensamenti tali da bloccare il trasporto. Velocità del gas (m/s) Fig. 4.39 Consumi energetici per tonnellata di prodotto, in funzione della velocità del gas nel trasporto pneumatico. 04a CAPITOLO_075-106.indd 103 Le tipiche condizioni operative sono: portata: elevata, oltre 100 t/h; velocità di trasporto: bassa, 1 10 m/s; distanza: elevata, oltre 3 km; pressione: elevata, oltre 8 barg; rapporto gas/solido: basso, inferiore a 0,2. 27/04/12 11.31

Volume 1
Volume 1
LIBRO DIGITALE