Wilson lo zuccone

ripeterlo. Ma come farò a venderti? Tu sei libera,3 ti rendi conto? Sai che differenza fa. I bianchi non vanno tanto per il sottile. La legge può vendermi in questo stesso istante, se mi dicono di lasciare lo stato entro sei mesi e io non me ne vado. Prepara una carta, un contratto di vendita e portalo in un posto lontano, da qualche parte nel centro del Kentucky,4 ci metti qualche firma e dici che mi vendi a buon prezzo perché sei a secco; vedrai, non avrai problemi. Mi porti un po all interno di quello stato e mi vendi ad una fattoria;5 quella gente non ti farà domande se si tratta di un affare. Tom falsificò un contratto di vendita e lasciò sua madre a un piantatore di cotone dell Arkansas6 per poco più di seicento dollari. Egli non voleva macchiarsi di questo tradimento,7 ma la sorte mise quell uomo sulla sua strada, il che gli risparmiò la fatica di aggirarsi per il paese a scovare un acquirente, con il rischio poi di dover rispondere a un sacco di domande; questo coltivatore, al contrario, fu così soddisfatto di Roxy che non chiese quasi null altro. Inoltre il piantatore insistette affinché a Roxy non venisse subito comunicato dove stava per finire; quando l avesse scoperto se ne sarebbe fatta una ragione. Tom si convinse che era un gran vantaggio per Roxy avere un padrone che si mostrava così evidentemente contento di lei. In men che non si dica, il fluire dei suoi ragionamenti lo condusse persino al punto 3 Ma ... libera: uno schiavo affrancato era un individuo libero a tutti gli effetti, di conseguenza non legalmente vendibile o acquistabile. 4 Kentucky: stato ad est del Missouri. 5 fattoria: a differenza della piantagione, nelle fattorie si praticavano produzioni diversificate (grano, granturco, fieno, allevamento), c era poca manodopera e spesso il proprietario lavorava a fianco dei braccianti. Il ritmo di lavoro non era costante come nelle piantagioni: a causa delle diverse coltivazioni a volte si rallentava per settimane. 6 Arkansas: stato a sud del Missouri. 7 tradimento: cioè vendere la madre a valle del fiume, a un piantatore di cotone. 169

Wilson lo zuccone
Wilson lo zuccone
Collana I LIOCORNI