Dieci racconti da Shakespeare

sguardo tutt attorno, Porzia scorse lo spietato ebreo; vide anche Bassanio che non la riconobbe per via del travestimento. Era in piedi, accanto ad Antonio, in preda ad un ansia straziante e al timore per la sorte del suo amico. La gravità del difficile compito che Porzia si era accollato diede coraggio a questa delicata signora, la quale condusse coraggiosamente l azione che si era prefissata: prima di tutto si rivolse a Shylock. Ammise che, secondo le leggi veneziane, egli aveva diritto ad esigere il pagamento citato nel contratto, ma parlò così dolcemente della nobile virtù della pietà che intenerì i cuori di tutti i presenti, eccetto quello dell insensibile Shylock. Disse che la pietà, inviata dal cielo come una delicata pioggia, donava un duplice beneficio, rendendo beato sia chi la dispensava che chi la riceveva; e quanto si addiceva ai monarchi, più delle stesse corone, perché era attributo divino e perché il potere terreno si avvicinava a quello di Dio tanto più in quanto la giustizia era temperata dalla pietà; e ancora esortò Shylock a ricordarsi che, siccome tutti noi preghiamo per avere pietà, quella stessa preghiera dovrebbe insegnarci a mostrare pietà. Tuttavia Shylock rispose che il suo unico desiderio era quello di ricevere l ammenda concordata nel contratto. Non può ridarti il denaro? , chiese allora Porzia. A questo punto Bassanio offrì all ebreo il pagamento di qualsiasi somma volesse, oltre i tremila ducati; ma Shylock rifiutò e, siccome continuava ad insistere per avere una libbra della carne di Antonio, Bassanio chiese al giovane e abile avvocato se poteva fare una piccola eccezione alla legge per salvare la vita all amico. Ma Porzia rispose con tono grave che le leggi, una volta stabilite, non devono essere alterate. Udendo quest affermazione, Shylock credette che ella stesse accogliendo le sue ragioni ed esclamò: Daniele16 è venuto a giudicare! Oh, saggio, giovane uomo di legge, vi rendo 16 Daniele: profeta biblico, divenuto ministro alla corte di Nabucodonosor. Di lui si disse: ... hai lo spirito degli dei ... in te si trovano luce, discernimento e saggezza straordinaria (Daniele, 5,14). 155

Dieci racconti da Shakespeare
Dieci racconti da Shakespeare
Collana I LIOCORNI